athens-today.com by Demetrio Rizzo
OAKA - Athens Olympic Sport Complex

Considerato a tutti gli effetti una vera e propria opera d'arte, tant'é da essere già stato definito La moderna Acropoli, l'OAKA (ovvero l'Athens Olympic Sport Complex) oltre ad essere il principale complesso olimpico della capitale ellenica (comprendendo alcuni tra i più importanti impianti sportivi), è senza ombra di dubbio non solo uno dei più interessanti monumenti della città ma anche uno dei più bei monumenti della nostra epoca. Athens - OAKA, Olympic Sport Complex

Situato nel moderno quartiere di Marussi a circa 10km a nord dal centro, il parco olimpico è un enorme complesso architettonico che rappresenta un vero e proprio sunto della creatività del famosissimo architetto spagnolo Santiago Calatrava. Infatti, in occasione della ristrutturazione del parco per ospitare i giochi olimpici di Atene 2004, Calatrava ha avuto modo qui di sbizzarrirsi scatenando tutta la sua creatività e realizzando un'opera spettacolare senza precedenti!

Athens - OAKA, Olympic Sport Complex L'impatto visivo che si ha non appena ci si avvicina è veramente impressionante e grandioso, con avveniristiche strutture d'acciaio e vetro che superano i 60mt d'altezza!

E' un susseguirsi continuo d'opere d'arte e di record mondiali! A partire dallo stadio olimpico, con la più grande e spettacolare copertura d'acciaio e vetro mai realizzata! Proseguendo poi con la bellissima copertura del velodromo, l'Agorà, il muro delle nazioni e molto ancora. Un parco avveniristico in cui si ha l'impressione di aver abbandonato il presente e di essersi catapultati di colpo nel futuro! Persino i viali pedonali che collegano le varie strutture del parco, sono stati studiati accuratamente. Infatti, realizzati interamente in marmo bianco con una struttura a raggiera perfettamente simmetrica, formano un immenso sole capace di impressionare anche gli spettatori del cielo!

Athens - OAKA, Olympic Sport Complex Questo meraviglioso parco olimpico non è importante solo per la ristrutturazione di Calatrava che gli ha donato uno stile architettonico esclusivo. L'OAKA, infatti, possiede diversi tra i più importanti impianti sportivi a livello europeo!

Sviluppatosi agli inizi degli anni '80 con la costruzione del nuovo stadio olimpico da 78.000 posti intitolato a "Spiros Louis" (primo campione olimpico dei giochi moderni), ha visto nel corso degli anni la costruzione di diversi grandi e moderni impianti sportivi: come il bellissimo velodromo, il mega impianto per il nuoto olimpico (con ben 5 piscine di cui una con 11.000 posti interamente al coperto), una grande area riservata agli impianti per il tennis con il suo eccellente stadio ed ancora l'enorme palazzetto dello sport (16.700 posti - ultimato nel 1995 è considerato uno dei più grandi e moderni palazzetti dello sport in Europa) unità abitative per gli atleti ed il più grande centro per le telecomunicazioni del mondo.

Oltre alle olimpiadi del 2004, l'OAKA ha ospitato negli anni svariate competizioni internazionali di grande livello tra le quali anche gli europei di atletica del 1982, del 1991 e del 1995, i mondiali di atletica del 1997 e le finali degli europei di calcio del 1983 e del 1994.

Area served by Athens Metro Network:
Metrò L1
Irini / Olympic Stadium
Metrò L3
Plakentias
+ Periferiakos L1
Olympic Stadium

Athens Today Home
inizio pagina pagina di benvenuto AREA UTENTI RICERCA NEL SITO versione italiana english version

L'Atene del XXI secolo
www.athens-today.com
©2004 by Demetrio Rizzo
Tutti i diritti riservati.
Contatta l'autore.

L'AUTORE RACCOMANDA:
Click here to access the USER AREA!
Novità, forum, chat, sondaggi, foto e molto ancora su Atene
Official Site of
Athens 2004
Olympic Games
ODYSSEUS
Official Site of Hellenic Ministry of Culture
British Committee
for the restitution
of the Parthenon
Marbles
All Greek
Stadia & Arenas
Hellenic Cosmos
Athens Cultural Center